Materie prime sostenibili e tinture naturali: allo studio la prossima Collezione Primavera Estate 2023 Pontex

Sostenibilità e produzione consapevole guidano la Ricerca e lo Sviluppo Pontex per la prossima Stagione Primavera Estate 2023. L’obiettivo? Ridurre l’impatto ambientale come indica l’obiettivo 12 dell’Agenda 2030 “Consumo e produzione responsabili”

Cotton flower on the table (Fiori foto creata da Racool_studio – it.freepik.com)

L’approccio Pontex è rispettoso dell’ambiente e per questo orientato verso l’utilizzo di materie prime sostenibili e di tinte e coloranti naturali. 
Stiamo lavorando su tessuti per abbigliamento in dialogo tra sostenibilità e creazione: abbiamo deciso di incrementare ulteriormente l’utilizzo di materie prime sostenibili come cotone organico, canapa, bambù, lino, tencel, proponendo palette di colori con tinte naturali ottenute da cavolo barbabietola, cavolo rosso, mallo di noce, curcuma, cipolla dorata.
Sfumature ispirate alla terra e ai colori vegetali, per una natura osservata al microscopio, colori delicati che uniscono performance e naturalezza. 


MATERIE PRIME SOSTENIBILI 

La prossima Collezione PE 23 Pontex prevede l’utilizzo di fibre cento per cento vegetali e naturali, di lini associati a cotoni, di misti lino su grammature leggere per camicie e tessuti casual ma anche per tessuti sportivi.
Canapa, cotoni organici, lini e fibre artificiali come il tencel per realizzare tessuti da abbigliamento leggeri e resistenti, per consumare meno materiale garantendo prestazioni a maggiore durata. 

Cotone organico

Morbido e naturale, il cotone organico consente di realizzare tessuti per abbigliamento antiallergici, che non irritano e che donano una piacevole sensazione al tatto perché più soffice e traspirante rispetto al cotone tradizionale.
Il cotone organico rappresenta una scelta più sostenibile rispetto al cotone tradizionale, perché viene prodotto senza utilizzare pesticidi o fertilizzanti e riducendo anche il consumo di acqua. 


Canapa

Foto di Alina Blumberg da Pexels

La canapa è una fibra tessile naturale, che viene estratta dall’omonima pianta. Secondo uno studio realizzato dall’Università di Cambridge, la canapa sarebbe “più efficace delle foreste, poiché in grado di catturare il carbonio atmosferico due volte di più rispetto ai principali ecosistemi”, ha affermato l’autore dello studio, Darshil Shah, al magazine danese Dazeen .
Con la canapa si possono ottenere tessuti per abbigliamento ecologici, perché la pianta da cui ha origine cresce in modo spontaneo e non necessita di pesticidi, diserbanti e fertilizzanti durante la coltivazione. Questo significa che il tessuto che se ne ricava è sano e non provoca irritazioni a contatto con la pelle.
La canapa è altamente isolante, protegge quindi dal caldo e consente di realizzare tessuti ideali per realizzare capi di abbigliamento primaverili ed estivi.


Lino

Il lino è la fibra più antica al mondo, un tessuto sostenibile e dall’impronta ambientale molto bassa, come la canapa, la cui pianta di origine non necessita di grandi quantità d’acqua né di sostanze chimiche. Le fibre del lino, inoltre, sono molto forti e lucenti e producono tessuti freschi e assorbenti, ideali quindi per la stagione primaverile ed estiva. 


Bambù 

Foto di Karolina Grabowska da Pexels

Il bambù è una fibra artificiale ecologica di origine naturale estratta dall’omonima pianta; è un tessuto ecologico, perché la pianta da cui si ricava cresce spontaneamente evitando lo spreco di risorse idriche. Il tessuto di bambù è traspirante e indicato per il contatto con la pelle, è traspirante, antibatterico ed ha una grande capacità di assorbimento dell’umidità.
Un capo di abbigliamento prodotto con tessuto di bambù è morbido sulla pelle, delicato e previene arrossamenti ed irritazioni.


Tencel

La fibra di Tencel ha una struttura naturale, estratta dalla cellulosa proveniente dagli da alberi di eucalipto la cui coltivazione viene gestita in maniera sostenibile.
Il Tencel consente di realizzare tessuti per abbigliamento lisci e morbidi sulla pelle, resistenti e traspiranti perché il legno di eucalipto da cui è ricavato ha il pregio di assorbire in modo naturale l’umidità. Lavaggio e asciugatura non richiedono particolari attenzioni e il Tencel non necessita di essere stirato. 


TINTURE NATURALI 

Per la prossima Collezione Primavera Estate 2023 Pontex sono allo studio materie prime sostenibili per realizzare tessuti per abbigliamento naturali, da indossare nella loro naturalezza o associati a tonalità colorate e dense. Ci siamo lasciati ispirare e “commuovere” dalla ricchezza cromatica che ci porta la natura, per ottenere pigmentazioni e sfumature cromatiche utilizzando tinture naturali ottenute da Cavolo barbabietola, Cavolo rosso, Mallo di Noce, Curcuma, Cipolla Dorata.





News & Fiere

Tessuti Armaturati: l’incrocio che fa moda 

Effetti piquet, dobby, broken twill per “giocare” con il tessuto e donare identità ad ogni capo, usando i migliori filati I tessuti per abbigliamento armaturati sono ottenuti attraverso una particolare tessitura, dove l’effetto finale è determinato dal modo in cui i fili di ordito (paralleli alle cimose) si intrecciano con quelli della trama (perpendicolari alle cimose). Ogni tipologia di armatura dona anima e struttura al tessuto, poiché a seconda degli incroci dei fili determinati dai movimenti di telaio si creano effetti inaspettati, originali e unici. Per la Collezione Primavera Estate 2025 proponiamo una capsule di tessuti armaturati realizzati con materie prime di qualità: tessuti naturali cento per cento cotone e cotoni stretch (cotone più elastomero) per conferire comfort e massima vestibilità oltre che massima resistenza e durevolezza ai capi di abbigliamento come ad esempio i pantaloni.Grazie all'utilizzo di tecniche di tessitura all’avanguardia i nostri tessuti armaturati presentano effetti tridimensionali, piquet, dobby, broken twill, slub. Gli intrecci particolari di trama e ordito e l’utilizzo di materie prime di qualità consentono di ottenere effetti unici e particolari, con mani più o meno sostenute a seconda che l’armatura sia più o meno “aperta” e quindi i fili siano più o meno stretti nell’intreccio.  Effetti slegati, grazie alla particolare costruzione del tessuto  nella foto: art. 01618/P05 MICHELLE PXT 100% COTONE altezza 147/150 peso 150m2 230 mtl Effetti tipo maglia, che rendono il capo d'abbigliamento simile ad una comoda felpa nella foto: art. 01516/P05 ELARA STRETCH PXT 98% COTONE 2%ELASTOMERO altezza 143/146 peso 195m2  285mtl Ogni tessuto della Capsule viene ideato all’interno del nostro Ufficio Stile, che lavora in stretta collaborazione con il Cliente per ideare nuove proposte, sperimentare nuovi intrecci e nuove tecniche e offrire quindi prodotti sempre più esclusivi, in grado di soddisfare una clientela internazionale sempre più esigente. Il controllo qualità, eseguito sempre all'interno dell’azienda, consente un’analisi visiva, sensoriale e funzionale delle caratteristiche del tessuto per consegnare un prodotto idoneo e di altissimo pregio. Scopri i tessuti della Collezione Primavera Estate 2025 nota tecnica: Con il termine "armatura" si intende sia l'insieme delle operazioni per il montaggio del telaio per prepararlo alla tessitura che il modo di intrecciarsi dei fili di ordito  con quelli della trama Un'armatura definisce, quindi, che tipo di tessuto si otterrà da quella tessitura. navigate_next

A Fabric Affair Los Angeles– 28/29 febbraio 2024 – stand Pontex

Saremo presenti alla Fiera A Fabric Affair a Los Angeles il 28 e 29 febbraio 2024 presso la 212 East 8th Street, piano 5, DTLA. Potrete scoprire la nuova Collezione Primavera Estate 2025 presso lo stand Pontex.Ci auguriamo di incontrarvi in quell’occasione e vi invitiamo a contattarci scrivendo una e mail a info@pontexspa.it per ulteriori informazioni sui nostri prodotti. navigate_next

Tendenza palette per la stagione Primavera – Estate 2025

La tendenza palette per la Primavera Estate 2025 include tinte piene e vivaci, rinnovate da insolite pigmentazioni, abbinate a tinte più addolcite e desaturate La nuova Collezione Primavera Estate 2025 propone tessuti per abbigliamento sempre più in linea con le esigenze di oggi: l’estate prolungata e una natura in precario equilibrio che va rispettata e tutelata.  La palette colori si orienta su intensità concentrate e tinte desaturate, per avvolgere di leggerezza e luminosità la nuova stagione all'insegna di sostenibilità e innovazione. Marrone zucchero di canna, verde detox, arancione deciso e rosa quarzo sono le principali tinte che guidano questa nuova capsule attraverso la scelta di fibre naturali e leggere e di colori pieni dell'estate, che riflettono l'elemento naturale. Marrone zucchero di canna Verde detox Rosa quarzo Arancione deciso Colori che esprimono al meglio l'essenza della nuova stagione Pontex, fatta di tessuti che si ispirano ai concetti di natura, luce, leggerezza e adattamento per realizzare capi unici, etici ed estetici, dallo stile Smartorial elegante e pratico. Scopri tutti i tessuti della nuova Collezione Primavera/Estate 2025 navigate_next