I nostri primi 50 anni

Il 20 marzo 2022 compiamo 50 anni: un traguardo molto importante per noi, che vogliamo celebrare con le persone che lo hanno reso possibile

E’ trascorso mezzo secolo da quando, il 20 marzo 1972, Pio Ferretti fonda l’azienda Pontex e inizia la sua attività di trasformazione, nobilitazione e personalizzazione di tessuti per abbigliamento.

Pontex nel corso degli anni diventa una delle realtà più conosciute nel settore del tessuto a navetta per il Made in Italy: l’esperienza e le competenze acquisite nel pronto moda consentono di individuare le tendenze che si affermeranno di stagione in stagione: si sviluppano così le due Collezioni annuali Autunno-Inverno e Primavera-Estate.

Oggi l’azienda è guidata da Letizia Ferretti, IIª generazione, e rappresenta un punto di riferimento nel settore dei tessuti per abbigliamento in Italia e all’estero con oltre 7 mila clienti serviti e più di 30 Paesi nel mondo in cui esporta.

50 anni di storia, 50 anni di tradizione, 50 anni frutto di un lavoro portato avanti con passione e di una tenace dedizione che ha attraversato generazioni, oggi motivo di grande soddisfazione, che ha consentito all’azienda di sviluppare una forte identità. 

“Ancora oggi dopo 20 anni continuo ad amare questo lavoro che mi costringe a pensare sempre a cose nuove, ad approcci diversi, a studiare nuove proposte di tessuti per abbigliamento in linea con la ricerca del mercato nel settore moda”.

Letizia Ferretti, amministratore delegato Pontex e seconda generazione dell’azienda

“Ho iniziato a lavorare in Pontex il giorno dopo che mi sono laureata – racconta Letizia Ferretti, 43 anni, amministratore delegato: era il 20 marzo del 2002, una curiosa coincidenza, il 20 marzo coincide (anche se in una diversa annata” con il giorno in cui mio padre ha fondato l’azienda. Sognavo un lavoro vario e dinamico, che mi consentisse di “utilizzare” le lingue studiate all’Università. Le difficoltà non mancano, soprattutto quando hai una famiglia con due bambini, ma ancora oggi dopo 20 anni continuo ad amare questo lavoro che mi costringe a pensare sempre a cose nuove, ad approcci diversi, a studiare nuove proposte di tessuti per abbigliamento in linea con la ricerca del mercato nel settore moda. Mi stimola viaggiare e incontrare clienti di Paesi diversi, piano piano con la fine della pandemia abbiamo ripreso a girare il mondo: con ogni cliente c’è un rapporto diverso, perché l’approccio è diverso a seconda della cultura e dell’identità”. 

“Questi 50 anni di attività – prosegue Letizia – rappresentano una solida base in un momento ancora particolare e molto complesso: la situazione Covid ha stravolto equilibri nel mondo moda. Nonostante le difficoltà l’azienda non ha mai smesso di evolversi all’interno del mercato globale con in testa sempre e lo stesso obiettivo: “la soddisfazione del Cliente”. 

“Per restare in questo mondo – conclude l’ad di Pontex – dobbiamo continuare ad essere duttili, adeguarci rapidamente al cambiamento, cogliere ogni più piccola esigenza o richiesta e soddisfarla. Il mio motto? Il cliente è il re”. 

Controllo scrupoloso della qualità del prodotto, eccellenza ed unicità del tessuto riconosciuta dai più prestigiosi uffici stile e marchi, precisione e velocità nelle consegne hanno contraddistinto il way-of-work di mezzo centenario di produzione. A questi valori si aggiunge la strategia imprenditoriale sempre più orientata verso l’offerta di tessuti per abbigliamento custom-made, progettati e realizzati su misura per il cliente. In particolare Pontex punta su Ricerca e Sviluppo, sostenibilità della materia prima, personalizzazione e durevolezza del prodotto finale, per realizzare quei “capi” unici che durano nel tempo e riducendo lo spreco di materia prima.

È un anniversario, il 50 esimo, che l’azienda vuole vivere e celebrare solo “simbolicamente” per tutto il 2022, poiché il periodo storico che viviamo ci impedisce qualsiasi tipo di festeggiamento.
Il restyling del logo, il lancio della campagna volti sui profili social, per raccontare un’azienda che è fatta prima di tutto da persone

Pontex
1972 — 2022

Un traguardo importante, che abbiamo raggiunto grazie all’impegno quotidiano dei nostri collaboratori e della fiducia dei clienti che ci hanno scelto.





News & Fiere

Tessuti Armaturati: quando l’incrocio è moda 

Effetti piquet, dobby, broken twill per “giocare” con il tessuto e donare struttura e identità ad ogni capo, usando i migliori filati I tessuti per abbigliamento armaturati sono ottenuti attraverso una particolare tessitura, dove l’effetto finale è determinato dal modo in cui i fili di ordito (paralleli alle cimose) si intrecciano con quelli della trama (perpendicolari alle cimose). Ogni tipologia di armatura dona anima e struttura al tessuto, poiché a seconda degli incroci dei fili determinati dai movimenti di telaio si creano effetti inaspettati, originali e unici. Per la Collezione Primavera Estate 2025 proponiamo una capsule di tessuti armaturati realizzati con materie prime di qualità: tessuti naturali cento per cento cotone e cotoni stretch (cotone più elastomero) per conferire comfort e massima vestibilità oltre che massima resistenza e durevolezza ai capi di abbigliamento come ad esempio i pantaloni.Grazie all'utilizzo di tecniche di tessitura all’avanguardia i nostri tessuti armaturati presentano effetti tridimensionali, piquet, dobby, broken twill, slub. Gli intrecci particolari di trama e ordito e l’utilizzo di materie prime di qualità consentono di ottenere effetti unici e particolari, con mani più o meno sostenute a seconda che l’armatura sia più o meno “aperta” e quindi i fili siano più o meno stretti nell’intreccio.  Effetti slegati, grazie alla particolare costruzione del tessuto  nella foto: art. 01618/P05 MICHELLE PXT 100% COTONE altezza 147/150 peso 150m2 230 mtl Effetti tipo maglia, che rendono il capo d'abbigliamento simile ad una comoda felpa nella foto: art. 01516/P05 ELARA STRETCH PXT 98% COTONE 2%ELASTOMERO altezza 143/146 peso 195m2  285mtl Ogni tessuto della Capsule viene ideato all’interno del nostro Ufficio Stile, che lavora in stretta collaborazione con il Cliente per ideare nuove proposte, sperimentare nuovi intrecci e nuove tecniche e offrire quindi prodotti sempre più esclusivi, in grado di soddisfare una clientela internazionale sempre più esigente. Il controllo qualità, eseguito sempre all'interno dell’azienda, consente un’analisi visiva, sensoriale e funzionale delle caratteristiche del tessuto per consegnare un prodotto idoneo e di altissimo pregio. Scopri i tessuti della Collezione Primavera Estate 2025 nota tecnica: Con il termine "armatura" si intende sia l'insieme delle operazioni per il montaggio del telaio per prepararlo alla tessitura che il modo di intrecciarsi dei fili di ordito  con quelli della trama Un'armatura definisce, quindi, che tipo di tessuto si otterrà da quella tessitura. navigate_next

Tendenza palette per la stagione Primavera – Estate 2025

La tendenza palette per la Primavera Estate 2025 include tinte piene e vivaci, rinnovate da insolite pigmentazioni, abbinate a tinte più addolcite e desaturate La nuova Collezione Primavera Estate 2025 propone tessuti per abbigliamento sempre più in linea con le esigenze di oggi: l’estate prolungata e una natura in precario equilibrio che va rispettata e tutelata.  La palette colori si orienta su intensità concentrate e tinte desaturate, per avvolgere di leggerezza e luminosità la nuova stagione all'insegna di sostenibilità e innovazione. Marrone zucchero di canna, verde detox, arancione deciso e rosa quarzo sono le principali tinte che guidano questa nuova capsule attraverso la scelta di fibre naturali e leggere e di colori pieni dell'estate, che riflettono l'elemento naturale. Marrone zucchero di canna Verde detox Rosa quarzo Arancione deciso Colori che esprimono al meglio l'essenza della nuova stagione Pontex, fatta di tessuti che si ispirano ai concetti di natura, luce, leggerezza e adattamento per realizzare capi unici, etici ed estetici, dallo stile Smartorial elegante e pratico. Scopri tutti i tessuti della nuova Collezione Primavera/Estate 2025 navigate_next

STIBBCN- 21/22 febbraio 2024

Saremo presenti alla Fiera STIBBCN a Barcellona il 21 e 22 febbraio 2024.Potrete scoprire la nuova Collezione Primavera Estate 2025 presso lo stand JULIO LLORT FERNÁNDEZ.Ci auguriamo di incontrarvi in quell’occasione e vi invitiamo a contattarci scrivendo una e mail a info@pontexspa.it per ulteriori informazioni sui nostri prodotti. navigate_next

A Fabric Affair Los Angeles– 28/29 febbraio 2024 – stand Pontex

Saremo presenti alla Fiera A Fabric Affair a Los Angeles il 28 e 29 febbraio 2024 presso la 212 East 8th Street, piano 5, DTLA. Potrete scoprire la nuova Collezione Primavera Estate 2025 presso lo stand Pontex.Ci auguriamo di incontrarvi in quell’occasione e vi invitiamo a contattarci scrivendo una e mail a info@pontexspa.it per ulteriori informazioni sui nostri prodotti. navigate_next